Chi Siamo-La XIII Società Cooperativa Sociale Onlus

Chi Siamo

 

La XIII Società Cooperativa Sociale a.r.l. ONLUS nasce nel 2001 come spin off  della Villa Maraini Cooperativa Sociale s.r.l. Onlus nel corso del Progetto Spazi Due, per poi divenire completamente autonoma; conservando lo scopo principale di poter fornire assistenza e integrazione sociale e lavorativa ai cittadini, con particolare riguardo a quelli appartenenti alle categorie svantaggiate.

La Cooperativa iscritta alla sezione B dell’albo regionale delle cooperative sociali e dei consorzi in base alla Legge italiana 381/91, svolge attività diverse, finalizzate all’inserimento lavorativo di persone con enormi difficoltà di inclusione sociale, creando opportunità di lavoro per quelle persone che altrimenti ne sarebbero escluse: tossicodipendenti in trattamento, ex tossicodipendenti, ex detenuti, detenuti in misure cautelari o alternative.

 

Nel corso degli anni la Cooperativa si è impegnata in diverse attività:

¬Gestione di attività connesse alla balneazione;

¬Manutenzione ordinaria e straordinaria di Parchi e Giardini;

¬Creazione e gestione di eventi;

¬Attività di servizi di ristoro;

¬Servizi alla persona (tossicodipendenti in trattamento, detenuti,ecc..);
- Formazione.

FINALITA' SOCIALI

Scopo principale del "La XIII Società Cooperativa Sociale a.r.l. Onlus", è di poter fornire assistenza e integrazione sociale e lavorativa ai cittadini, con particolare riguardo a quelli appartenenti alle categorie svantaggiate: tossicodipendenti, ex tossicodipendenti, detenuti in misura cautelare e/o alternativa, ex detenuti e svantaggiati in genere attraverso:

¬la creazione di nuovi posti di lavoro nei quali inserire queste persone provenienti dal disagio sociale;

¬aiutare e sostenere l’occupazione per soggetti in grave condizione economica;

¬sviluppare le potenzialità dei soggetti, accrescendone le autonomie, favorendo il ruolo di protagonista della propria vita sostenendone le motivazioni e potenziando le capacità personali attraverso l’acquisizione di specifiche competenze lavorative.

 

Tramite il reinserimento sociale e lavorativo, la persona può ricominciare a vivere in un ambiente operativo diverso dal precedente e può finalmente vedere realizzati i suoi diritti e suoi doveri, superando i pregiudizi e le diffidenze di una società che, spesso, li ha tenuti ai margini.

 

Gli obiettivi che la Cooperativa si prefigge, rispetto alla persona, sono essenzialmente:

¬che impari ad investire su se stessa 

¬che riconosca le proprie attitudini aumentando la motivazione per realizzarle

¬che si reinserisca nella società oltre che nel lavoro

¬che sviluppi conoscenze professionali attraverso corsi di formazione di base e specifici

¬che recuperi l’importanza di reinserirsi nel tessuto sociale attraverso il lavoro

¬che riesca ad affrontare, anche emotivamente, la nuova realtà che gli si prospetta.
 

MODALITA’ D’INSERIMENTO

Le persone che arrivano alla Cooperativa, provengano da situazioni simili e hanno problematiche comuni rispetto alla devianza, ma esigenze e priorità diverse a livello personale, per questo la Cooperativa predispone un percorso di intervento mirato per ognuno di loro. E’ possibile rendere questi percorsi personalizzati e dinamici attraverso la formazione, l’orientamento, la focalizzazione delle proprie attitudini e l’assunzione di responsabilità.

 

Il tipo di formazione utilizzata è quella “on the job”, perché permette di sperimentare sul campo le nozioni acquisite, sia che si tratti del settore giardinaggio, che del settore delle attività connesse alla balneazione. In alcuni casi, le persone più coinvolte e predisposte, vengono formate a diventare “peer educator”, ossia formatori tra pari, molto utile non solo per la persona stessa che si sente investito di responsabilità e prende consapevolezza delle sue potenzialità, ma anche per i nuovi arrivati che non solo accettano di più il rapporto con una persona che ha fatto il loro stesso percorso, ma la prendono come esempio e stimolo per la propria realizzazione.

 

In tutte le iniziative della Cooperativa, le persone svantaggiate che vengono inserite, hanno la possibilità non solo di essere formati, ma anche di avere attivata una borsa lavoro attraverso la quale possono cominciare o ricominciare a sentirsi autonomi.

La motivazione al cambiamento, al lavoro ed all’autonomia sono gli obiettivi alla base del lavoro della Cooperativa che cerca di essere un trampolino di lancio per queste persone, che una volta preparate e sicure, possono riprendere in mano le redini della propria vita e sperimentarsi nel lavoro all’esterno.

 

 

TUTORAGGIO

Le persone che si avvicinano alla Cooperativa, hanno spesso difficoltà anche di primo approccio al lavoro, perché spesso provengono da anni di detenzione o perché dopo un lungo periodo passato in Comunità per il recupero dalle sostanze, si trovano disorientati.

 

Proprio per questo motivo, ad ogni persona viene affiancato un tutor interno alla Cooperativa che accompagnerà e sosterrà la persona in tutto il periodo di permanenza presso la Cooperativa, insegnandogli o ricordandogli le regole alla base da seguire su un posto di lavoro, le modalità di confronto con i responsabili e con gli altri lavoratori, oltre a seguirlo nella fase di formazione vera e propria che prevede l’acquisizione di competenze e tecniche per la manutenzione di aree verdi o per i servizi legati alla balneazione, nozioni di sicurezza e salute sul lavoro (Legge 626) e sulla normativa sul lavoro con conseguente iscrizione all’ufficio del lavoro.

Ulteriore responsabilità del tutor è aiutare la persona a compilare il proprio curriculm vitae, utile per presentarsi in maniera adeguata nella ricerca di lavoro.

 

 

ORGANIZZAZIONE INTERNA

La XIII Società Cooperativa Sociale a.r.l. Onlus ha un’organizzazione interna molto dinamica, nonostante sia una piccola Cooperativa, perché si avvale del contributo sia di soci senza situazioni di svantaggio, che di soci con documentata situazione di svantaggio, oltre che della collaborazione di personale esterno (docenti per la formazione, psicologi, sociologi etc…) utilizzati nella realizzazione di particolari progetti o iniziative.

L’integrazione di tutti per uno scopo comune, è il punto di forza su cui ruotano tutti gli interventi della Cooperativa.

Copyright © 2019. www.www.latredicesima.it .